Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy

Accetto

Scopri la ricetta: Le orecchiette alle cime di rapa, chiamate anche “recchitelle” o “strascinate”, sono uno dei piatti tipici più rappresentativi dell

Utenti online: 39
Login  -  Registrati: Privato Azienda
RSS

Ultime dal Blog

Orecchiette alle cime di rapa

Tris di bruschette

L'estate in Puglia

Le orecchiette al forno

Spot

I prodotti presenti nelle categorie:

Burrate 

Formaggi

Tipici Pugliesi

Mozzarelle

Pane

vengono consegnati direttamente da Sapori del Tavoliere solo nei comuni serviti dal servizio: Consegna diretta.

Newsletter


  

Riepilogo Carrello


Totale carrello: € 0,00

Cerca nel sito

Seguici anche su:

Blog

Orecchiette alle cime di rapa

Le orecchiette alle cime di rapa, chiamate anche “recchitelle” o “strascinate”, sono uno dei piatti tipici più rappresentativi della Puglia, in special modo della provincia di Bari. Questo semplice ma saporito primo piatto si prepara in tutta la regione, anche con accompagnamenti diversi dalle cime di rapa come per esempio broccoli o sugo di pomodoro.

Prendete le cime di rape già pulite (la mondatura consiste nell’eliminare le foglie grosse o sciupate, le parti del gambo più dure, tenendo per l’appunto le parti più tenere), tagliate in più parti, e lavatele bene in acqua fredda corrente. Tagliate il peperoncino a rondelle.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e quando l’acqua bollirà, buttateci dentro le cime di rapa. A lessatura avvenuta, scolatele tenendo da parte l’acqua di cottura, che, rimessa sul fuoco, vi servirà per cuocere le orecchiette.

Intanto in una padella, mettete a imbiondire con l’olio extravergine d'oliva i due spicchi di aglio schiacciati (o tagliati a fettine), i filetti di acciughe spezzettati e il peperoncino tritato. 

Quando l'aglio sarà dorato e i filetti di acciughe spappolati (non friggeteli troppo a lungo, se non volete che divengano amari) unite le cime di rapa  ben scolate e fatele saltare qualche minuto.

Quindi lessate le orecchiette nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa, scolate le orecchiette quando saranno al dente e unitele al condimento nella padella, fatele saltare per qualche secondo aggiungendo anche un po' di acqua di cottura se dovessero risultare troppo asciutte, quindi servite immediatamente aggiungendo un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.

Tag: orecchiette,cime,di,rapa

Condividi
Feed RSS Subscribe


RSS RSS Commenti

Scrivi un commento


Nome


Commento


Stringa di controllo



Cambia stringa di controllo

PayPal / Carta di credito  Bonifico Bancario  Contrassegno  Ricarica Postepay  Bollettino di c/c postale